5 Scommesse
Da non Perdere

Lotta per il titolo tra Inter e Milan?

La bolla di ieri non è andata benissimo. Sarebbe stato il 5 pronostico vincente, ma va bene così. Abbiamo suggerito l’1-1 della Roma e così è finita. Oggi ci aspetta una domenica impegnativa da pronosticare. Per voi, abbiamo selezionato, come sempre, 5 incontri di Serie A, quattro delle ore 15:00 e il big match tra Inter e Milan delle 20:45. Una partita che, in caso di vittoria rossonera, potrebbe già significare qualcosa per lo scudetto di quest’anno, poi tutto può succedere certo. La domanda spontanea che ci viene in mente è questa: Il Milan di Allegri si rifarà dai brutti derby delle passate stagioni? Benitez, al contrario, manterrà il trend positivo? Tra le due squadre è, senza dubbio, l’Inter quella più affamata di punti. Dopo 2 pareggi consecutivi in casa contro il Brescia e in trasferta contro il Lecce, la vetta si è allontanata, anche se di poco. Il derby lo sappiamo, come quello della capitale, è sempre una partita a sè, dove può accadere di tutto. Gli stessi bookmakers si tengono cauti con le quote, molto equilibrate: l’1 a 2.60, l’X a 3.25 e il 2 a 2.60. Finirà pari? La sensazione è quella di un Milan che potrebbe anche vincere, una squadra in forma, un gruppo compatto con tanta voglia di riscattarsi. Il pronostico del derby lo trovate di seguito con tutti gli altri. Da segnalare, e chiudiamo, la partita Sampdoria – Chievo dove consigliamo vivamente di giocare l’1 a 1.90 che è un’ottima quota. Noi inseriamo L’1X in bolla. In bocca al lupo!

Eventi odierni in programma
Pronostico
Quota
Serie A: Bari – Parma
1X
1.30
Serie A: Bologna – Brescia
UNDER 3.5
1.25
Serie A: Udinese – Lecce
GOAL
1.87
Serie A: Sampdoria – Chievo
1X
1.20
Serie A: Inter-Milan
X2
1.44

Bookmaker: Bwin

Puntata
Quota
Vincita
2,00
5.25
10,50
Riepilogo “Quota 5+”( le statistiche comprendono le bolle pronosticate dal 15/10/2010):
Tot. bolle
Tot. giocato
Tot. vinto
Bilancio
20
35,00
80,00
+45,00
Prossimamente pubblicheremo una recensione del metodo “Quota 5+”
bonus benvenuto

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *