5 Scommesse
Da non Perdere

Pronostici Champions League del 18 Settembre 2012

scommesse champions league
bonus benvenuto

Ricomincia oggi la competizione europea per club senza dubbio più affascinante e più difficile, la fatidica Champions League, croce e delizia di molti giocatori. La lista di campioni che hanno magari vinto un sacco di trofei ma non sono riusciti a mettere le mani sulla coppa dalle grandi orecchie è lunghissima, ma anche per gli scommettitori è spesso difficile portare a casa buoni risultati con questa competizione.

Oggi comincia la fase a giorni, a rappresentare l’Italia ci sarà il Milan che ospita l’Anderletch e vorrà rifarsi del brutto avvio di campionato. Vediamo il palinsesto completo di questa prima giornata di Champions League, che vede scendere in campo i primi quattro gironi.

Girone A
Dinamo Zagabria – Porto
Paris St.Germain – Dinamo Kiev

Girone B
Montpellier – Arsenal
Olympiacos – Schalke 04

Girone C
Malaga – Zenit San Pietroburgo
Milan – Anderlecht

Girone D
Borussia Dortmund – Ajax
Real Madrid – Manchester City

Parliamo ora di quote, prendendo a riferimento quelle offerte da BWin.it.

Girone A
Due le squadre nettamente favorite del girone, Porto e Paris Saint Germain, e questo si riflette ovviamente anche sulle quote.

Interessante la quota per vittoria del Porto (1.83) in casa della Dinamo Zagabria. Sia la vittoria dei padroni di casa (4.50) che il pareggio (3.50)  vengono visti come molto difficili dai bookmaker; i portoghesi hanno una discreta esperienza nelle coppe europee (ricordiamo la Champions vinta dal Porto ai tempi di Mourinho nel 2004, più una vinta nel 1987).

Discorso diverso per il Paris Saint Germain (1.57), la squadra in 5 partecipazioni alla Champions League ha come miglior risultato una semifinale, ma la campagna acquisti faraonica condotta quest’estate e la guida tecnica di Carlo Ancelotti, che di Champions League se ne intende, fanno pendere nettamente l’ago della bilancia verso i francesi nella sfida contro la Dinamo Kiev: l’X è quotato 3.75, il 2 addirittura 6.00.

Girone B
La quota più interessante del girone, e probabilmente anche di tutta la giornata, è senza dubbio la vittoria dell’Arsenal (2.05) sul campo del Montpellier. Il fattore trasferta la rende di fatto l’unica squadra “blasonata” e data per favorita con una quota superiore al 2.00; nonostante la partenza di Van Persie vale la pena fare un pensierino sugli inglesi per la propria schedina. Il pareggio viene quotato a 3.30, mentre una vittoria dei padroni di casa è data a 3.60.

L’altra partita del girone B è il match tra Olympiakos e Shalke 04: ha il vantaggio di offrire quote alte per tutte le ipotesi: l’1 è quotato 2.70, l’X 3.30 e il 2 2.50, ma l’incertezza di questa partita sconsiglia di tentare un pronostico, specialmente se si pensa di giocare una puntata multipla.

Girone C
Analogamente al Girone B, abbiamo una partita con una netta favorita e una invece considerata molto incerta.
Il Milan nonostante il difficile avvio di campionato viene dato nettamente per favorito (1.48),  sia in virtù dei precedenti con l’Anderelect (2 vittorie, 2 pareggi e 0 sconfitte) sia per la tradizione dei rossoneri in Champions (7 le coppe conquistate). Il difficile avvio a San Siro (2 sconfitte su 2 in campionato) dovrebbe dare alla squadra quella ulteriore voglia di riscatto, il palcoscenico europeo contro un avversario considerato abbordabile (X quotato 4.00, 2 quotato 7.00) non dovrebbe nascondere troppe insidie per i rossoneri, tuttavia la quota non altissima sulla loro vittoria più invitare i più prudenti a non inserire in schedina questo match, ricordiamo che pochi giorni fa l’Atalanta ha sbancato San Siro ed era quotata addirittura a 8.00!

Per quanto riguarda l’altro match del girone C, ovvero Malaga-Zenit San Pietroburgo, vale lo stesso discorso affrontato per Olympiakos – Shalke 04. Quote alte su tutte le possibilità (1 quotato 2.45, X quotato 3.40, 2 quotato 2.70) ma l’incertezza la rende una partita rischiosa per una multipla; può essere però una buona scelta per una scommessa singola (o una doppia abbinata magari proprio all’Olympiakos), in questo caso azzarderemmo una puntata sull’X, anche per avere il moltiplicatore migliore.

Girone D
Concludiamo con il girone che offre, tutto sommato un po’ a sorpresa, le quote più basse della giornata.

Se per il Borussia Dortmund (1.40) era lecito aspettarsi una quota piuttosto bassa, dato l’impegno casalingo con un Ajax (X quotato 4.75, 2 quotato 7.00) che è ormai lontano parente della squadra ricca di talenti che metteva paura in Europa negli anni ’90, stupisce un po’ la quota data alla vittoria del Real Madrid (1.65)  impegnato contro l’ostico Manchester City di Mancini.

Gli spagnoli sono nati nettamente per favoriti (X quotato 3.90, 2 quotato 4.75) , segno di come secondo i bookmaker il fattore Bernabeu e l’esperienza degli spagnoli (detentori di ben 9 Champions League) possano essere determinati. Tuttavia l’avvio in campionato tutt’altro che convincente (dopo sole 4 giornate il Real è a -8 dal Barcellona) e le voci di dissapori tra Mourinho (che ha più volte criticato la squadra in queste prime partite) e lo spogliatoio invitano a non fidarsi troppo: è vero che i “blancos” difficilmente steccano in Champions League – soprattutto nella fase a gironi – ma l’1.65 è forse una quota un po’ troppo ottimistica che rischia di non valere la candela, tanto più che quasi alla stessa quota (1.62) si può puntare per il “Gol / entrambe le squadre segneranno”, che dati gli attacchi ricchi di campioni delle due squadre può non essere un azzardo troppo elevato.

bonus benvenuto

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *