5 Scommesse
Da non Perdere

Scommesse Champions League del 7 Novembre 2012

scommesse champions league
bonus benvenuto

Dopo un martedì piuttosto ricco di risultati a sorpresa (e di pareggi) e che ha visto il Porto ottenere la qualificazione matematica per gli ottavi, oggi arriva un turno sulla carta meno “equilibrato” dato che ben 6 partite su 8 hanno la favorita quotata sotto il 2.00, ma come abbiamo visto anche ieri la sorpresa è sempre in agguato!

Oggi scendono in campo le squadre dei gironi E, F, G e H e anche in questo caso prendiamo in esame le quote offerte da Unibet.

Girone E
Il girone vede in testa lo Shakhtar Donetsk, che vincendo in casa del Chelsea potrebbe garantirsi una grossa fetta di qualificazione. Impegnata in questo girone anche la Juventus, che dopo il deludente pareggio in casa del Nordsjaelland dovrà cercare di rifarsi per tenere vive le speranze di qualificazione, magari sperando che il Chelsea non vinca in modo da superarlo in classifica.

Chelsea – Shakhtar Donetsk
Nonostante il 2-1 a favore degli ucraini nell’andata, viene data molta importanza al fattore campo e quindi oggi è favorito il Chelsea a 1.92, contro il 3.50 del pari e il 3.90 dello Shakhtar. Sicuramente gli ospiti hanno meno da perdere, in caso di sconfitta infatti al massimo verrebbero raggiunti dagli inglesi, ma se la Juventus vincesse contro i danesi la classifica in cima al girone potrebbe diventare un po’ troppo affollata, quindi gli ucraini proveranno sicuramente a replicare il successo dell’andata o almeno a strappare un pari a Stanford Bridge.
Per i campioni d’Europa in carica le motivazioni sono molto alte e unite al fatto di giocare di fronte al proprio pubblico dovrebbero consentire ai “blues” di intascare i 3 punti.

Juventus – Nordsjaelland
Per la squadra di Conte c’è al contempo da riscattare la sconfitta subita contro l’Inter e rientrare in corsa per la qualificazione, nel girone i bianconeri al momento sono terzi con 3 punti dietro a Shakhtar (7 punti) e Chelsea (4 punti). I favori del pronostico sono tutti per la Juventus (1.15) contro il 7.50 del pari e il 17.50 dei danesi, anche all’andata però la Juventus era ampiamente favorita e poi la partite si è conclusa sull’1-1. Oggi però la Juve non può permettesi passi falsi, altrimenti comprometterebbe seriamente il passaggio agli ottavi, soprattutto in caso di vittoria del Chelsea.
Vista la quota piuttosto bassa sulla Juventus, può convenire magari rischiare la puntata singola sul pareggio confidando in una replica del risultato dell’andata, altrimenti la partita si può probabilmente tenere al di fuori della propria schedina.

Girone F
Il girone F è quello al momento più equilibrato, dopo le prime 3 partite abbiamo infatti 3 squadre a 6 punti: Valencia, Bayer Monaco e Bate Borisov, solo il Lille a 0 ha speranze solo per la matematica. Nonostante il grande equilibrio in classifica, questo girone vede entrambe le favorite quotate molto basse.

Bayern Monaco – Lille
Inevitabile visto l’andamento delle due squadre fin qui un ampio favore per i tedeschi, quotati 1.18 contro il 6.75 del pari e il 14.50 dei francesi. Quote confermate anche dai numeri se consideriamo che il Bayern fin qui ha realizzato 4 reti (subendone altrettante) mentre il Lille ha segnato 1 goal subendone 6. All’andata in casa dei francesi è finita 0-1 per il Bayern, per cui in terra tedesca le cose dovrebbero andare ancora più a favore del Monaco che cercherà peraltro di sfruttare lo scontro diretto tra Valencia e Bate Borisov per prendere punti di distacco da almeno una delle due rivali. In nessun caso ci sarà una qualificazione matematica agli ottavi in questo girone, ma sicuramente avere qualche punto di vantaggio e potendo contare poi ad esempio nello scontro con il Bate Borisov sempre in terra tedesca potrebbe essere molto importante per il Bayern Monaco, riteniamo quindi che non si farà sfuggire i 3 punti.

Valencia – Bate Borisov
Gli spagnoli sono stati fin qui gli unici a battere il Bate Borisov, tra l’altro con un roboante 3-0 in casa dei bielorussi. Comprensibile quindi che per la gara di Valencia siano favoriti i padroni di casa (1.25) rispetto al pari (6.00) e al BATE (12.00), quest’ultimo tuttavia ha dimostrato fin qui di poter riservare grandi sorprese come ad esempio il 3-1 impartito al Bayern Monaco, pertanto è bene non sottovalutare troppo la squadra bielorussa, tuttavia visto l’ottimo attacco del Valencia (6 reti segnate fin qui) e la non altrettanto ottima difesa del BATE (5 reti subite), è probabile che il Valencia porti a casa i 3 punti portandosi in testa alla classifica del girone.

bonus benvenuto

Girone G
Se il Girone F è equilibrato, il girone G racconta tutt’altra storia, con il Barcellona a punteggio pieno seguito da Celtic (4 punt) e Spartak Mosca (3 punti): gli spagnoli vincendo oggi con gli scozzesi si garantirebbero il passaggio agli ottavi con due turni di anticipo, mentre Spartak e Benfica cercheranno di approfittare della probabile sconfitta del Celtic per rientrare in corsa per il secondo posto.

Celtic – Barcellona
Pur giocando in trasferta, e pur avendo vinto all’andata solo nel recupero, il Barcellona è favorito a 1.30 contro il 5.30 del pari e il 10.00 del Celtic, segno di come per Unibet le possibilità che gli spagnoli si lascino scappare la possibilità di qualificarsi al prossimo turno sono decisamente basse. Gli scozzesi in caso di sconfitta rischiano di essere raggiunti o sorpassati, ma non è certo questa la partita in cui possono sperare di giocarsi il passaggio del turno. Il Barcellona ha dimostrato un grande stato di forma anche in campionato e ci sembra quindi saggio puntare sulla vittoria spagnola.

Benfica – Spartak Mosca
Nonostante l’ultimo posto in classifica nel girone a solo 1 punto, oggi è favorito il Benfica a 1.55 contro il 4.00 del pari e il 6.00 dello Spatark Mosca, che ha però la grande occasione di superare il Celtic in classifica. Tuttavia i russi hanno lo svantaggio di giocare 2 partite su 3 di questo ritorno in trasferta (in casa giocheranno solo con il Barcellona), e nel caso delle squadre russe il fattore campo è particolarmente incisivo come si è visto anche ieri con la sconfitta dello Zenit San Pietroburgo nella sua trasferta belga.
Se il Barcellona è sicuramente tranquillo, tra le altre 3 la battaglia sarà probabilmente aperta fino all’ultima giornata per il secondo posto nel girone, per il match di oggi ci sembra ipotizzabile un pareggio considerando la scarsa vena offensiva del Benfica (1 solo goal segnato), nonostante la pessima difesa dello Spartak Mosca (7 reti subite).

Girone H
Situazione identica, come punteggi, a quella del girone G. Guida il Manchester United a 9 punti, segue il Cluj a 4, quindi il Braga a 3 e infine chiude il Galatasaray a 1. A differenza del girone G però non si incontrano prima a seconda, ma prima e terza, per cui il Cluj ottenendo una vittoria potrebbe rimanere a contatto del Manchester e comunque fare un passo importante verso la qualificazione come seconda del girone.

Braga – Manchester United
Così come il Barcellona, anche lo United è favorito pur giocando un trasferta, ma con una quota piuttosto elevata (2.25, contro il 3.20 del pari e il 3.25 del Braga), dovuta anche al fatto che all’andata gli inglesi hanno sì vinto, ma soffrendo molto. In realtà lo United finora non ha mai pienamente convinto, però è sempre riuscito a portare a casa i 3 punti anche se sempre vincendo con un solo goal di scarto (3-2 in particolare contro i portoghesi, peraltro in rimonta da 0-2). Nel caso in cui il Cluj non vincesse, il Manchester con i 3 punti si garantirebbe la qualificazione agli ottavi come prima nel girone, risparmiando quindi energie per il campionato. Il Braga fin qui è stato decisamente sorprendente (purtroppo fin dai preliminari dove ha eliminato l’Udinese), ma ora che le partite cominciano a pesare maggiormente l’esperienza della squadra di Ferguson dovrebbe consentirle di avere la meglio.

Cluj – Galatasaray
Impegno tutt’altro che facile per il Cluj in quello che è di fatto il match più equilibrato della giornata, come quote: 2.55 per la squadra di casa, 2.70 per gli ospiti e 3.35 per il pareggio. La lotta nel girone è aperta più che altro per il secondo posto, anche se il Galatasaray in virtù dell’unico punto messo a segno finora sembra più orientato a poter lottare per il passaggio in Europa League come terza del girone.
Per il Cluj l’occasione è ghiotta: vincendo potrebbe distanziare lo Sporting Braga (impegnato come detto con lo United) e quindi fare un importante passo verso la qualificazione, dato che potrebbe trovarsi anche a +4 sulla più diretta rivale per il passaggio agli ottavi.
Entrambe le squadre non vantano difese imperforabili (3 goal subiti gli Cluj, 4 il Galatasaray) ma l’attacco dei padroni di casa è stato più incisivo con 4 reti messe a segno contro 1 sola dei turchi.
Il match d’andata, in casa del Galatasaray, è terminato 1-1: è un risultato plausibile anche per questo match di ritorno, che però metterebbe in seria difficoltà i turchi che si troverebbero ad almeno -2 dal secondo e dal terzo posto dovendo però affrontare il Braga in trasferta e poi lo United in casa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *