5 Scommesse
Da non Perdere

Scommesse Serie A del 26 e 27 Novembre 2012

Serie A tim

Uno spezzatino sempre più “spezzettato” ha portato la Serie A ad essere per la prima volta spalmata addirittura su 4 giorni, dal sabato al martedì. Dopo aver visto le quote per i match domenicali, vediamo oggi le quote per le partite di lunedì e per quella di martedì, che mettono peraltro in campo ben 3 squadre di alta classifica, scenderanno infatti in campo Inter, Napoli e Lazio e tutte e 3 avranno ulteriori motivazioni dai risultati di ieri, dato che il Milan ha battuto la Juventus e la Fiorentina è stata fermata sul pari dal Torino, per cui tutte e 3 le “grandi” possono recuperare punti.
Curiosamente le 3 avversarie di Inter, Napoli e Lazio (rispettivamente Parma, Cagliari e Udinese) sono molto vicine in classifica, tutte comunqe in situazione piuttosto tranquilla.

Ricordiamo, tra le “anomalie da calendario”, che contrariamente a quanto avviene di solito, come anche la scorsa settimana (quando però l’unica a giocare il posticipo del lunedì fu la Roma) non scenderà in campo il posticipo di Serie B che è invece andato in campo domenica.

Vediamo allora le quote per questa insolita “due giorni” di Serie A, analizzando come già per sabato e domenica le quote offerte da Interwetten.
Ricordiamo che oltre ai giorni sono un po’ anomali anche gli orari: Cagliari – Napoli si disputerà alle 19.00, Parma – Inter alle 21.00, alle più “classiche” 20.45 serali invece Lazio – Udinese in programma martedì.

Cagliari – Napoli
Favorito il Napoli a 2.40 contro il 2.70 del Cagliari e il 3.20 del pari, va ricordato che negli azzurri mancherà Cavani, che non è un’assenza da poco (il “matador” è capocannoniere della squadra con 8 reti stagionali). Per entrambe le squadre il rendimento recente è molto buono (4 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta lo score nelle ultime 7 partite condiviso dai due team). Entrambe arrivano da un 2-2, il Cagliari in trasferta con l’Inter e il Napoli in casa con il Milan.
I precedenti vedono grosse possibilità per un pareggio (12 pareggi, 5 vittorie dei sardi e 7 dei campani nei precedenti scontri diretti), si prospetta un match combattuto e probabilmente non molto ricco di goal se consideriamo che il Napoli ha un’ottima difesa con soli 11 goal subiti e il Cagliari ha invece segnato solo 13 volte, inoltre il Cagliari ha finito con l’Under 8 volte su 13 (il Napoli 6); l’Under 2.5 è favorito a 1.70 contro l’1.90 dell’Over.
Ribadiamo le motivazioni “extra” che il Napoli può trarre dai risultati di Juventus e Fiorentina di ieri, vincendo potrebbe infatti tornare a -2 dai bianconeri e risorpassare la Fiorentina.
Il Cagliari occupa una tranquilla 11esima posizione con 16 punti, chiaramente cercherà di mettere in cascina punti importanti per la lotta salvezza ma non ci sarà certo da stupirsi se non affronterà la partita con il coltello tra i denti.

Parma – Inter
Situazione di classifica molto simile a quella vista per Cagliari – Napoli, e simili anche le quote. Nerazzurri favoriti a 2.30 contro il 2.80 del Parma e il 3.20 del pareggio, in casa Inter è scoppiato il caso Snjeider che potrebbe aver tolto un po’ di tranquillità allo spogliatoio, ma l’occasione di riavvicinarsi a -1 dalla Juventus è molto ghiotta e i ragazzi di Stramaccioni non vorranno certo farsela sfuggire, anche se incontrare il Parma non è mai stato facilissimo per l’Inter, che pur essendo in vantaggio negli scontri diretti complessivi (16 vittorie nerazzurre, 12 gialloblu e 10 pareggi) al Tardini nelle ultime 3 partite disputate ha subito 2 sconfitte e ottenuto un pareggio.  Servirà quindi un’Inter più convincente di quella vista contro Atalanta e Cagliari, sicuramente il fatto che il Parma sia in una situazione di classifica tranquilla (decimo a 17 punti) è un ulteriore fattore a favore dei nerazzurri.
Differentemente dal match tra Cagliari e Napoli, per InterWetten in questa partita è favorito, seppur molto legermente, l’Over 2.5 (1.75) rispetto all’Under 2.5 (1.85).

Lazio – Udinese
Unica tra le prime della classe in campo in queste giornate insolite a giocare in casa, la Lazio ha – anche per il fattore campo – la quota più bassa, 1.80, contro il 3.40 del pari e il 4.00 dell’Udinese. A pesare sui bianconeri è anche il recente rendimento che la vede con 4 pareggi e 2 sconfitte nelle ultime 6 partite disputate (Europa League compresa) mentre la Lazio arriva da 2 vittorie, 2 pareggi (con la Juve in campionato e con il Tottenham in Europa League) e 1 sola sconfitta.
L’unico aspetto che può essere positivo per l’Udinese è che negli ultimi 3 scontri diretti con la Lazio ha ottenuto 2 vittorie e 1 pareggio (mentre nel computo complessivo si trova molto indietro, sono infatti 17 le vittorie laziali contro 10 dell’Udinese e 9 pareggi), sicuramente la Lazio ha maggiori motivazioni dato che vincendo potrebbe riavvicinarsi alla Fiorentina, mentre l’Udinese avendo 16 punti (12esima in classifica) è come già accennato in una situazione piuttosto tranquilla.
Essendo entrambe squadre che hanno finito molto spesso con l’Over 2.5 (8 su 13 la Lazio, 9 su 13 l’Udinese) può essere una buona idea puntare su tale ipotesi, anche se InterWetten la vede sfavorita (1.75 per l’Under 2.5 e 1.85 per l’Over 2.5) , entrambe hanno segnato e subito col con regolarità (19 goal segnati e 17 subiti per la Lazio, 18 segnati e 20 subiti per l’Udinese) ed è quindi possibile che in una partita dove comunque l’Udinese ha ben poco da perdere e non cercherà quindi di essere “conservativa” ci scappino complessivamente più di 2 goal.

bonus benvenuto

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *