5 Scommesse
Da non Perdere

Scommesse Serie A e Serie B del 18 Novembre 2012

Serie A tim
bonus benvenuto

Dopo i due anticipi del sabato di Serie A conclusi entrambi con un pari, anche se con andamenti molto diversi (Juventus – Lazio con più occasioni per i bianconeri ma terminata senza reti, e  Napoli – Milan conclusa invece sul 2-2 con le squadre protagoniste di un tempo per parte), oggi scendono in campo le altre squadre e quella con più stimoli sarà sicuramente l’Inter, che vorrà approfittare dei pareggi per riavvicinare la Juventus e al contempo riguadagnare qualche punto di distacco dal Napoli e dalla Lazio. Grande fascino poi per il posticipo serale, con il derby ligure tra Sampdoria e Genoa che potrebbe anche decidere il destino di uno dei due allenatori, anche se a rischiare di più è Ferrara (che arriva da 7 sconfitte consecutive) rispetto a Del Neri che è già subentrato a campionato in corso.

In Serie B, insolito appuntamento domenicale per il match molto affascinante tra Brescia e Sassuolo, con gli ospiti che cercheranno di approfittare del pareggio di venerdì del Verona per incrementare il proprio vantaggio sulla coppia di inseguitrici (il Livorno vincendo ieri ha infatti raggiunto proprio il Verona in seconda posizione).

Vediamo allora le quote offerte per i match di oggi da William Hill, possiamo notare che nessuna squadra è data per favorita in trasferta in Serie A e ben quattro partite su otto hanno la favorita quotata meno di 2.00.

Nota: si giocherà alle 12.30 il match di Serie B Brescia – Sassuolo, non sono invece in programma partite di Serie A all’ora di pranzo.

Serie A

Catania – Chievo
Partita che può “dividere” gli scommettitori: chi guarda più alla situazione attuale appoggierà le quote di William Hill che vedono favorito il Catania a 1.83 (contro il 3.40 del pari e il 4.50 del Chievo),mentre chi è più legato ai precedenti storici potrebbe puntare sul Chievo, che negli scontri diretti è in vantaggio con 5 vittorie (2 pareggi e 2 vittorie del Catania gli altri risultati).
Il rendimento recente delle due squadre è identico, nelle ultime 5 partite hanno totalizzato entrambe 1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte, anche se il calendario del Catania con Inter, Juventus, Udinese e Lazio tra le ultime 5 partite era forse più ostico di quello del Chievo, anche per il maggior numero di impegni in trasferta.
La classifica sorride maggiormente ai siciliani, che con 16 punti sono all’ottavo posto mentre il Chievo con 11 è molto vicino alla zona “calda”, questo però potrebbe dare ai veronesi qualche motivazione in più e consentire di strappare un buon risultato, mentre il Catania relativamente più tranquillo potrebbe affrontare la partita con meno foga.
Per quanto riguarda le quote sulle reti, favorito il No Goal (1.70) rispetto al Goal (2.05) e l’Under 2.5 (1.61) rispetto all’Over 2.5 (2.20), quote frutto delle cifre che parlano di 12 goal segnati dal Chievo (15 quelli del Catania) e di 23 reti subite dal Chievo (16 quelle del Catania).

Bologna – Palermo
Favoriti i padroni di casa a 2.30 rispetto al 3.10 del pari e al 3.30 del Palermo, si affrontano due squadre abbastanza in difficoltà, con il Palermo 14esimo a 11 punti e il Bologna penultimo a 8. Sicuramente i felsinei hanno maggior bisogno di punti, ma il Palermo che ha solo 2 punti sulla zona retrocessione non può certo fare regali e cercherà quindi di tirarsi fuori dalla situazione pericolosa, cercherà quindi di sfruttare la tradizione favorevole che lo vede vincente in ben 6 dei precedenti incontri (2 pareggi e 2 vittorie del Bologna), e soprattutto in 4 degli ultimi 6.
Si affrontano due squadre con attacchi piuttosto sterili, 11 goal segnati il Palermo e 12 il Bologna (numeri simili anche in difesa, 17 le reti subite dal Palermo, 18 dal Bologna), questo porta incertezza sul Goal/No Goal (entrambe a 1.90) e da i favori del pronostico all’Under 2.5 (1.65 contro il 2.15 dell’Over 2.5). Attenzione però, perchè in ben 4 degli ultimi 5 scontri diretti, il risultato finale è stato un Over con Goal (tre volte 3-1 e una 4-1, sempre a favore del Palermo).

Fiorentina – Atalanta
Scontro che si preannuncia affascinante. I favori del pronostico per William Hill vanno alla Fiorentina (1.57, minor quota di giornata con quella dell’Inter in Serie A) contro il 3.70 del pari e il 6.50 dell’Atalanta, entrambe le squadre sono in forma e arrivano dalle vittorie rispettivamente con Milan e Inter, ma più in generale la Fiorentina ha vinto gli ultimi 4 incontri di campionato e l’Atalanta ne ha vinti 4 degli ultimi 5 con l’unico mezzo passo falso del pareggio contro il Pescara. La partita potrebbe essere quindi più equilibrata di quanto non dicano le quote, come confermano anche i precedenti dove si contano ben 11 pareggi oltre a 8 vittorie viola e 5 nerazzurre.
La Fiorentina vanta fin qui un’ottima difesa (solo 9 reti subite, miglior difesa del campionato insieme alla Juventus) e nelle ultime partite è migliorata molto in fase realizzativa, arrivando a 19 goal complessivi (10 nelle ultime 4 partite), l’Atalanta ha cifre molto più vicine tra loro con 13 goal segnati e 15 subiti, ma li ha “distribuiti” piuttosto bene dato che comunque vanta 18 punti in classifica (e partiva da -2), la Fiorentina con 24 è invece ormai a pieno titolo nel gruppetto di testa e vincendo potrebbe agganciare il Napoli.
L’attacco non “atomico” dell’Atalanta unito all’ottima difesa dei viola porta il No Goal in vantaggio sul Goal (1.66 contro 2.10), anche in questo match inoltre è favorito l’Under 2.5 (1.66 contro 2.10), fin qui entrambe hanno terminato con l’Under 2.5 in 7 occasioni su 12 nell’attuale campionato, però nei precedenti scontri diretti si è verificato solo 2 volte nelle ultime 5.

Udinese – Parma
Forse questo è di tutta la giornata odierna di Serie A il match con meno stimoli per quanto riguarda la classifica. L’Udinese è 11esima con 15 punti, il Parma nono con un punto in più, entrambe sono quindi piuttosto tranquille e probabilmente non affronteranno la partita con il coltello tra i denti. William Hill vede favorita l’Udinese a 2.15 contro il 3.10 del pari e il 3.60 del Parma, tuttavia a nostro avviso questo match potrebbe terminare con un pareggio, magari con Goal dato che non avendo particolari tensioni è possibile che le squadre giochino abbastanza rilassate e quindi ci possa scappare qualche disattenzione di troppo in fase difensiva, dove peraltro entrambe lasciano un po’ a desiderare (18 goal subiti l’Udinese, 16 il Parma).

bonus benvenuto

Siena – Pescara
Esattamente agli opposti rispetto al match appena visto, questo è invece uno scontro diretto per la salvezza che vede il Siena favorito (1.80) rispetto al pari (3.25) e alla vittoria del Pescara (5.00). Il Siena dopo un ottimo avvio che le aveva consentito di togliere rapidamente il segno meno dalla propria classifica (partiva da -6) si è un po’ perso e nelle ultime 5 partite ha raccolto 1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte. Il match con il Pescara potrebbe essere ossigeno puro per i toscani, con gli abruzzesi che arrivano dal pesane 6-1 subito contro la Juventus (1 vittoria , 1 pareggio e 2 sconfitte gli altri risultati tra le ultime 5 partite disputate), anche se i precedenti contano ben 3 pareggi e 1 sola vittoria dei bianconeri (zero le vittorie del Pescara).
Gli ospiti in realtà seppur con un andamento molto altalenante sono messi un po’ meglio in classifica, con 11 punti sono infatti 16esimi, mentre il Siena con 7 è ultimo in classifica. Se contiamo i pessimi numeri degli abruzzesi (solo 9 goal segnati, peggior attacco del campionato, e 23 reti subite), anche i numeri modesti del Siena (12 goal segnati e 14 subiti) sembrano positivi, tuttavia nonostante la pessima difesa pescarese è favorito il No Goal (1.72) rispetto al Goal (2.00), così come l’Under 2.5 (1.70) sull’Over 2.5 (2.05).
A nostro avviso questa è l’occasione buona per il Siena per respirare un po’, probabilmente non uscirà ancora dalla zona retrocessione ma approfittando ad esempio del derby tra Genoa e Samp e di un Bologna impegnato col Palermo, potrebbe rosicchiare qualche punto almeno ad alcune delle sue “compagne di sventura”.

Inter – Cagliari
Per i nerazzurri l’occasione è ghiotta, possono infatti riavvicinarsi alla Juventus e distanziare Napoli e Lazio. Anche per questo sono favoriti (1.57 contro il 3.75 del pari e il 6.00 del Cagliari), inoltre i precedenti sorridono ampiamente all’Inter che conta 16 vittorie e 11 pareggi con solo 3 vittorie dei sardi. L’Inter è inoltre in un gran periodo di forma, sebbene abbia perso nell’ultimo match con l’Atalanta arrivava infatti da 10 vittorie, e anche se il Cagliari non scherza (dopo 4 vittorie consecutive ha perso con la Fiorentina ma ha poi ottenuto un pari con il Catania) non sembra che i rossoblu possano frenare i nerazzurri, peraltro galvanizzati dai risultati degli anticipi. Negli ultimi 5 scontri diretti ci sono state 4 vittorie dell’Inter e 1 solo pareggio (nell’ultimo incontro fin qui disputato).
Per quanto riguarda le quote sulle reti, Goal leggermente favorito sul No Goal (1.80 contro 1.95), e Over 2.5 favorito sull’Under 2.5, in controtendenza rispetto a tutti gli altri match di campionato (1.72 contro 2.00) in virtù probabilmente, più che dell’attacco dell’Inter e della difesa del Cagliari (24 reti segnate dalla squadra di Stramaccioni e 17 reti subite dai sardi), dei precedenti fin qui disputati (3 degli ultimi 5 si sono conclusi con l’Over).

Sampdoria – Genoa
Inevitabilmente il match più equilibrato di oggi per le quote, con la Sampdoria leggermente favorita (2.62) più che altro per un “virtuale” fattore campo dato che per calendario gioca in casa; 2.90 la quota per il Genoa e 3.00 quella per il pari. Non si può certo dire chi delle due arrivi meglio allo scontro diretto, quanto forse di chi ci arriva “meno peggio”: la Sampdoria arriva da 7 sconfitte consecutive, il Genoa da 5, in classifica sono quartultima la Sampdoria (10 punti, partiva da -1) e terzultimo il Genoa (9 punti). E’ insomma molto difficile pronosticare chi possa uscire meglio da questo derby, che dato il pessimo stato attuale delle due squadre alla fine potrebbe concludersi con un pari, che non si verifica da tempo (negli ultimi 5 derby sono state 4 le vittorie del Genoa e 1 sola quella della Samp, anche nel complesso degli ultimi anni il Genoa è in vantaggio con 9 vittorie contro le 6 della Samp, 5 invece i pareggi).
In linea con l’andamento della giornata, favorito il No Goal (1.72 contro 2.00) e l’Under 2.5 (1.57 contro il2.30dell’Over 2.5).

Serie B

Brescia – Sassuolo
Insolito appuntamento domenicale con la Serie B (in compenso si giocherà lunedì Torino – Roma), con un match che si preannuncia inteso come confermano le quote che vedono Brescia e Sassuolo entrambe a 2.70 e il pareggio a 2.90, per un equilibrio davvero raro da riscontrare tra i moltiplicatori. Il Sassuolo guida la classifica con 2 punti di vantaggio su Verona e Livorno, il Brescia però è in piena corsa per i playoff (al momento è settimo ma solo perchè ha una partita in meno e la classifica della B è molto corta, basti pensare che dalla Juve Stabia quarta all’Empoli 11esimo passano solo 6 punti), con una vittoria tornerebbe al quarto posto. Vincere contro il Sassuolo in questo campionato però è tutt’altro che semplice, infatti la capolista viaggia con 11 vittorie, 1 pareggio e due sole sconfitte, oltre ad aver segnato 25 goal (terzo miglior attacco, ma con una partita in meno) e avendone subiti solo 6 (miglior difesa del campionato), totalizzando una differenza reti di +19 (migliore del campionato, la seconda è quella del Verona a +15, la terza il Livorno a +9).  Il Brescia ha dati più equilibrati con 19 reti segnate e 16 subite.
Le motivazioni da entrambe le parti, unite alle difficoltà aggiuntive per il Sassuolo di giocare in trasferta, potrebbero comunque portare il match a concludersi sul pari, risultato che non andrebbe molto bene a nessuna delle due ma spesso accade in match molto intensi che sia un “X” l’esito finale dell’incontro.
Per quanto riguarda le reti, No Goal favorito sul Goal (1.70 contro 2.05), in virtù soprattutto dell’ottima difesa del Sassullo, analogamente l’Under 2.5 è molto favorito (1.50, la quota più bassa di tutta la giornata tra A e B per questa ipotesi) rispetto all’Over 2.5 (2.50).

bonus benvenuto

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *